it.e-administracja.net

Fare l'amore con papà

Fare l'amore con papà

La mia schiena è contro il muro, una delle sue mani che mi tiene lì, l'altra mano che tocca la mia figa forte e veloce. Mi sta baciando appassionatamente, mentre accarezzo la sua dura virilità con la mia mano, l'altra mano si appoggia alla sua nuca. Lui mi prende e mi getta sul letto, arrampicandosi sopra di me, il suo cazzo davanti al mio viso. Apro la bocca e lui fa scivolare il suo cazzo fino a che non colpisce la parte posteriore della mia gola. Comincia a fottere la mia bocca, all'inizio lentamente, ma poi è implacabile, andando veloce e duro, facendomi fare la gola profonda. Gag, che lo fa gemere leggermente. Alla fine mi allevia la gola. Mi bacia sul collo, sulle spalle, sulla clavicola, sullo stomaco. Mi bacia delicatamente le anche, muovendomi per baciare le mie cosce intime facendomi rabbrividire di piacere. Si bacia verso la mia figa, ma non tocca il clitoride gonfio o la mia fica e io spingo verso di lui. Mi bacia su e giù per le cosce, stuzzicando la mia figa gocciolante. Alla fine, sento la sua lingua scorrere sul mio clitoride. Mi lamento fuori, implorando di più. Lentamente si lecca dalla mia fica fino al mio clitoride e torna giù e il mio corpo trema. Dopo qualche lecca in più, sento che mi sta spingendo la lingua dentro, leccando le pareti interne. La sua mano destra si alza e mi accarezza il seno. Usa il pollice della mano sinistra per strofinare lenti e piccoli cerchi sul mio bocciolo gonfio. Sollevo i miei fianchi, spingendo la sua lingua più a fondo. Gemo ancora e ancora mentre un orgasmo si sviluppa dal profondo di me. Il mio corpo trema e trema con il piacere scatenato che ha infiammato all'inizio. Mentre il mio orgasmo esplode in ogni nervo del mio corpo, viene sopra di me e mi bacia, spingendo il suo membro duro nella mia fica gocciolante. Mentre lascia che il mio corpo si abitui alla sua circonferenza, mi bacia le labbra e il collo, sussurrando seducente che sono una brava ragazza e che mi ama. Quando inizia a fare l'amore con me, è il tipo di amore che dura per un po ', lento ma profondo e appassionato. I nostri corpi si muovono insieme, trovando un ritmo che amiamo entrambi. Lui ingoia i miei gemiti, prendendoli in bocca come se lo nutrissero. Ed è come se lo facessero, perché con ogni gemito si spinge più forte. I miei gemiti stanno ora echeggiando attraverso la stanza, e sto girando la testa per evitare di urlare nel suo orecchio. I miei gemiti e le urla di piacere sono sufficienti a spingerlo oltre il limite, il che mi spinge. Ci uniamo insieme, con la schiena inarcata così i miei capezzoli ora eretti e areola gonfie sono contro il suo petto. Successivamente, ci siamo sdraiati a letto e ci siamo baciati, l'amore e la passione ardono nel profondo di noi.

scrivimi a [email protected] con suggerimenti!


Io e mio cugino

Io e mio cugino

Io e mio cugino Tutto iniziò quando avevo 14 anni e mio cugino Michael aveva 16 anni, eravamo entrambi nella sua camera da letto un giorno e come al solito parlavamo di nulla in particolare quando improvvisamente cambiò argomento e disse che suo padre lo aveva sorpreso nudo a letto con uno dei suoi amici, in quel momento il sesso non significava molto per me perché era qualcosa di cui non si parlava mai nessuno negli anni '60.

(Storie incesto)

MAMMA

MAMMA "PITTURA"

Ciao, sono Ben. Questa è la storia di me e mia madre. Comincia con il ritorno familiare dal college e un difficile reinserimento nella vita domestica che avevo lasciato quattro anni prima e che non aveva fatto parte tranne che per le vacanze di Natale e l'estate dopo il mio primo anno. Ogni estate, dopo aver svolto un lavoro da sogno, facevo parte dell'equipaggio di una compagnia che noleggiava barche a vela nei Caraibi.

(Storie incesto)