it.e-administracja.net

La mia figliastra la slut!

La mia figliastra la slut!

Mi chiamo John e ho 58 anni. Mia moglie è passata da un paio d'anni. Da allora ho passato la maggior parte del mio tempo da solo a guardare il porno e a masturbarmi

Poi la mia figliastra, Julie, mi ha chiamato per chiedergli se poteva andare a vivere da un paio di settimane da quando aveva appena lasciato suo marito. Non voglio averla in giro ma ho deciso che un paio di settimane sarebbero andate bene.

Julie non ha fatto molto ma rimane nella sua stanza sul suo computer ed esce una o due volte alla settimana per vedere "amici".

Una notte uscì e decisi di vedere dove passava tutto il suo tempo on line. Ho aperto il computer e controllato il suo browser e ho visto che ha passato del tempo su X-Hamster. Aveva un profilo e apparentemente passava molto tempo a chiacchierare con uomini più anziani.

Ho controllato le sue gallerie personali e contato almeno una dozzina di uomini diversi con un cazzo in bocca o nella figa. Si è scoperto che la mia figliastra era una ninfomane!

Mi sono seduto lì e ho guardato attraverso tutto e poi sono andato via. Quando ho sparato il mio carico era tutto sul suo cuscino.

Il giorno dopo è entrata nella stanza.

"Julie, vorrei una parola con te!" Ho detto

"Certo, che cosa fai vuoi? "Ha detto

" Hai vissuto qui per un po 'e mi stavo chiedendo cosa sta succedendo a te e tuo marito? Non mi hai mai detto perché ti sei separato. "Ho chiesto

" È un po 'personale. Stiamo ancora parlando ma abbiamo dei problemi ". Ha detto in un certo senso per farmi sentire comprensivo

" Mi piacerebbe davvero sapere quali sono i tuoi problemi dal momento che vivi qui. Forse aveva una relazione? O forse lo sei? "Chiesi mentre alzavo gli occhi

Lei mi guardava a bocca aperta.

" Poi di nuovo forse ha scoperto quanto ti piace incontrare vecchi uomini on line e poi scoparli! "Ho detto in modo consapevole

Julie ha iniziato ad agitarsi mentre cercava di pensare a qualcosa da dire, ma poi si è allontanata da me e ha iniziato ad uscire dalla stanza. Allungai una mano e la presi per il culo.

Il suo giovane corpo era così sexy mentre si dimenava tra le mie mani. L'ho avvicinata e le mie mani le hanno messo le tette meravigliose. Era passato troppo tempo da quando avevo una donna sexy. Il mio cazzo si fece duro e si sfregò contro il suo culo.
"Dai Julie dammi un po 'di quella figa! Sai che senti il ​​mio cazzo duro sfregarti contro il tuo culo. Ami il cazzo e il mio è pronto a fotterti! "Dissi mentre lottava per spezzarmi la presa

Le mie mani giocavano con le sue ampie tette e sentivo i suoi capezzoli diventare difficili. Poi l'ho sentita gemere. Improvvisamente invece di provare a tirare via si strofinò il culo contro il mio cazzo. Le ho baciato il collo e poi le ho succhiato il lobo dell'orecchio. Si lamentò rumorosamente.

L'ho girata e l'ho spinta sul letto. Cadde all'indietro e le afferrai le gambe e le aprii. Mi guardò sconvolta
"Forse dovrei prendere un po 'di questa figa! Dopo tutto quello che ti piace lasciare che i vecchi come me lo scopino così tanto! "

Lei mi guardò ma con più stupore sul suo viso che terrore. Ho tirato da parte le sue mutandine e per la prima volta ho guardato la sua dolce e giovane figa. La mia lussuria mi bruciava come un'esplosione atomica. Prima che avessi finito, stavo per fare questa piccola troia!
Ho iniziato ad abbassare la faccia nel suo cavallo. Sentivo l'odore della sua figa eccitata. La sentivo protestare mentre abbassavo la bocca sulla sua figa, ma potevo già sentire il suo sesso eccitato. Potevo vedere i succhi che scendevano verso il suo culo. Potevo sentirla mentre cercava di spingere la mia testa lontano dalla sua figa, ma non mi sarebbe stato negato.
Lei gemette rumorosamente quando ho iniziato a lapidarmi la figa con la lingua. Quasi immediatamente il suo corpo fu scosso da un orgasmo. Si tolse le mutandine e si distese e aprì le gambe. La sua figa era liscia con il succo. Ha tirato le sue labbra aperte e mi ha fatto vedere il suo fiore come l'apertura.

"A papà piace la mia figa?" Disse con un sorriso sexy
Non risposi ma mossi il viso tra le sue gambe. Ho aspirato l'odore muschiato della sua figa eccitata. Ho inserito lentamente il mio dito medio in umido.

Ho tirato fuori la lingua e ho assaggiato il suo dolce nettare. I suoi fianchi sobbalzarono mentre le sue dita mi stringevano la testa. Era passato troppo tempo da quando avevo mangiato la figa e tanto meno una giovane moglie sexy.

Il pensiero di leccare la figa sposata della mia figliastra mi ha fatto svuotare le palle.

"Sì, papà! Fai la mia figa! Farò qualsiasi cosa per te !!! "

Improvvisamente il corpo di Julie si scosse violentemente da un intenso orgasmo! La mia faccia era coperta da un dolce succo di ragazza. Ho deciso di provare un'altra cosa. Il mio dito medio ha trovato il suo piccolo buco del culo stretto e ho spinto il dito intero nel suo culo. Un orgasmo ancora più intenso la colpì. Urlava con passione a differenza di qualsiasi donna che avessi mai visto.

"A papà piace la mia figa?" Disse con un sorriso sexy
Mi alzai lentamente e la guardai mentre mi spogliavo. Il mio cazzo spiccava come una freccia.
"Vuoi essere la piccola puttana di papà?" Ho chiesto
"Sì, papà! Ti ho sempre desiderato da quando ho visto te e mamma scopare! "Rispose

Mi alzai e mi stesi sopra di lei mentre respirava forte e rabbrividiva per gli effetti collaterali di aver mangiato la figa.

" Oh papà! Sono un papà da troia! Voglio scopare il tuo cazzo! "
Potevo sentire il mio cazzo duro sfregarsi contro la sua figa bagnata. Mi sono tirato indietro e ho guardato negli occhi che erano in uno stato da sogno. Ho strofinato la testa del mio cazzo su e giù per la sua fessura. Ho spinto e ho sentito la testa scoppiettare nel suo buco stretto. Era ancora più umida all'interno e il calore era meglio di qualsiasi altra bocca.

La sua testa si piegò da un lato all'altro mentre emetteva suoni non intelligenti. Ho spinto sentito il mio cazzo scivolare in profondità nella sua figa. Le sue mani mi hanno afferrato il culo e ho sentito le unghie scavare dentro.

Comincio a pompare la sua figa con lunghi colpi profondi. Ogni volta che le mie palle le schiaffeggiavano il sedere, lei gemeva e ogni volta che mi tiravo indietro lei piagnucolava. Le ho afferrato le caviglie e le ho appese sopra la testa e ho iniziato a battere la sua figa più forte che potevo.

"Fottimi! Oh si, papà! Fai la tua troia! "Urlò

La guardai negli occhi e guardai mentre un altro orgasmo la faceva cullare! Il lenzuolo sotto di noi era fradicio e stavo ansimando per aria mentre scopavo come un giovane uomo. Julie ha pompato i suoi fianchi cercando di attirare il mio cazzo più profondo dentro di lei. Era passato molto tempo da quando avevo scopato una donna come questa.

"Per favore, fottimi papà stile Papà! Se lo farai, lo farò così bene! "Gemette
L'ho rovesciata e lei ha sollevato il sedere davanti a me. Ho guardato mentre affondava tre cercatori nel profondo del suo buco sciatto.
"Per favore, papà, fanculo la mia figa calda! Ho bisogno che papà mi ami! "
Mi sono avvicinato dietro di lei e ho spinto il mio cazzo nella sua figa. Un altro orgasmo la colpì e lei gemette e piagnucolò mentre io picchiavo la sua figa.
"Sei la piccola puttana di papà? Papà, puoi scoparti quando e dove vuole? "Ho chiesto

" Sì, papà! Sono la tua puttana! Farò qualsiasi cosa! "Urlò
Sapevo che avevo questa piccola puttana e lei avrebbe fatto qualsiasi cosa e tutto quello che volevo!
" Mettiti in ginocchio! Papà sta per venire sul tuo viso! "Gemetti
Julie si mise in ginocchio e mi guardò. Ho potuto vedere che era totalmente dedicata a farmi piacere. La mia testa si precipitò con il brivido che ora avevo una piccola donna sposata pronta a farmi piacere comunque. Ho pensato quanto mi piacerebbe scopare il suo buco del culo stretto o come la farei succhiare i miei amici al mio gioco di poker settimanale. Diavolo forse la farei trovare un'altra donna per scopare dopo che le ho lasciato mangiare la fica dell'altra donna preparandola per il suo papà da usare.
Le mie palle soffrivano per la necessità di essere rilasciate presto! Ho accarezzato il mio cazzo e ho guardato il suo bel viso e sapevo che stavo per sparare.
"Apri la tua bocca slut!" Gemetti
La bocca di Julie si aprì e la sua lingua uscì. Le mie palle sobbalzarono e il mio primo carico di sperma cadde sulla sua lingua.
Il mio cazzo sobbalzò quando una corda di marinai colpì il viso di Julie. La osservavo mentre lei leccava e inghiottiva come una gattina che gusta la crema. Ho guardato mentre Julie mangiava ogni parte del mio sperma e mentre finiva mi guardava e sapevo che voleva di più.

"Oh papà è stata la miglior scopata che abbia mai avuto! Questo è quello che volevo da quando vivevo con te e tua madre. Ti sentivo piangere e io ti sentivo sborrare. Ogni uomo con cui sono mai stato è stato misurato da quello e nessuno di loro è riuscito a sentirsi in questo modo. "

L'ho guardata e ha detto" Quindi hai due opzioni. Per prima cosa puoi divorziare da tuo marito e trasferirti dal tuo vecchio papà o puoi andare a casa da tuo marito e venire a scopare tuo padre. Quindi quale sarà? "

(Una parola dell'autore, un'altra storia pervertita dalla mia mente degenerata.) Che cosa posso dire che c'è qualcosa di speciale nei papà e nelle figliastri Se ti è piaciuto dargli un pollice in su e io davvero apprezzare i tuoi commenti e pensieri.)


Allattamento al seno

Allattamento al seno

Questa è la storia di come io e mia madre siamo diventati amanti quando avevo 18 anni e in che modo la nostra relazione divenne più intima dopo. Il nome di mia madre è Bharathi Devi e il mio nome è Shiva. Siamo una famiglia della classe media. Mia madre era sposata all'età di 16 anni per suo zio - il fratello di mia nonna - quando aveva 30 anni, dopo la morte della sua prima moglie.

(Storie incesto)

Viaggio con la mamma

Viaggio con la mamma

Ciao Rahul qui e un normale lettore di storie di sesso appositamente incesto, ma mai pensato che potesse accadere nella mia vita reale. La mia età è di 24 anni e vivo con la mia mamma vedova (Kavya) che ha 46 anni in un appartamento di alto profilo. Lavora in un'azienda produttrice di software in buona posizione e, dopo la mia laurea, anch'io mi sono unita alla stessa compagnia, aiutandola a ottenere un posto di lavoro con la sua influenza.

(Storie incesto)