it.e-administracja.net

Divertimento con il suocero sul lato

Divertimento con il suocero sul lato

Ho 32 anni e sono sposato con Rakesh da 11 anni. Per quanto ne so, Rakesh è sempre stato un marito fedele e non ho motivo di credere che abbia mai tradito me. Io, d'altra parte, non posso dire lo stesso di me stesso. Sono stato scopato da molti altri uomini da quando sono stato sposato e Rakesh non ha mai saputo nulla. È finchè non mi ha beccato il mese scorso. Mio marito non è mai stato un grande amante, ma non ho mai potuto resistere alle avance di uomini strani. Devo dirti che non ho mai avuto carenza di ammiratori. Le mie misurazioni sono 39-26-36 e sono una carnagione biancastra di 5'4 "con grandi occhi neri, i miei capelli sono lunghi e pieni e drappeggiati fino alla metà della schiena, ma di solito li indosso in treccine.
Il primo incontro sessuale extraconiugale che ho avuto è stato con il padre di Rakesh, Manish. Non eravamo sposati da molto tempo e vivevamo con i genitori di Rakesh finché non abbiamo trovato un posto tutto nostro. Avevo 21 anni e Rakesh ne aveva 25. Il padre di Rakesh era sempre stato attratto sessualmente da me.Ricordo nel nostro ricevimento di nozze, Manish mi ha sentito le tette mentre mi baciava, la sua nuova nuora, benvenuta! Nessuno ha notato il suo comportamento e non l'ho menzionato al mio nuovo marito.
Siamo stati alla casa dei genitori di Rakesh per circa un anno e ogni notte saremmo fottutamente pazzi da mezzanotte alle 2 del mattino. La madre e il padre di Rakesh dormirono nel stanza accanto alla nostra, e sono sicuro che potrebbero sentirci mentre ci andavamo.Un giorno ero a casa, a fare il bucato, quando Manish tornò a casa per pranzo. La madre di Rakesh, lavora come insegnante alla scuola locale e di solito ho la casa tutta per me fino alle 5 circa.
Non mi aspettavo nessuno, quindi mi sono tolto la camicetta da bambina e l'ho buttata dentro con il resto del lavaggio. Mi stavo piegando sulla lavatrice con solo il reggiseno e le mutandine quando il papà di Rakesh è entrato nel bagno. Non mi ero accorto di lui e sono rimasto sorpreso quando ha detto: "Oh! Mi scusi, Nandita! Non sapevo che fossi qui dentro! "
Mi sono subito rialzato e ho guardato oltre la mia spalla con un rossore rosso di imbarazzo sul mio viso. Quando riuscii a parlare, balbettai, dicendo: "Stavo facendo il bucato - non me lo aspettavo - aspettavo che qualcuno tornasse a casa".
Poi il padre di Rakesh si è detto subito: "Mio! Mio! Hai un bel culo! "Il complimento mi ha fatto sentire bene, ma venendo da mio suocero mi ha fatto sentire in colpa. Non ho detto nulla, ma quando ho guardato il suo cavallo, ho visto che aveva un'erezione. Rimase in silenzio per qualche secondo e poi disse: "Girati, così posso vedere la parte anteriore di te, Nandita." Esitai, ma le parole sembravano più un ordine che una richiesta, quindi lentamente mi voltai e appoggiai la spalliera contro la rondella . Manish inspirò profondamente e sorrise. Stava fissando le mie tette e sapevo che mi stava rimuovendo il reggiseno con gli occhi. Il suo sguardo si posò sulle mie mutandine e sulla vista dei miei capelli scuri, visibili attraverso il sottile nylon bianco. Respirava più pesantemente quando disse: "Oh! Nandita! Sei così dannatamente adorabile! Vedendoti così mi è venuta più dura l'osso di quanto non sia da molto, molto tempo! "
Gli ho fatto un sorriso imbarazzato e ho detto:" Grazie, papà. Penso che dovrei davvero mettere qualcosa ora, però. "Ho iniziato a lasciare il piccolo lavatoio e mi ha bloccato il sentiero.
Lo fissai, in silenzio, in attesa che si muovesse. Disse: "Per favore, togliti il ​​reggiseno e mostrami quei seni grandi e belli! Per favore, Nandita! "Gli dissi che non pensavo che fosse una buona idea e gli chiesi di lasciarmi passare. Si rifiutò di muoversi finché non acconsentii a togliermi il reggiseno. Indietreggiai contro la lavatrice e allungai la mano dietro di me per aprire i ganci al mio reggiseno a coppa D. Mi tolsi le cinghie dalle spalle e lasciai cadere il reggiseno, esponendo le mie tette.
L'indurimento di Manish stava spingendo la parte anteriore dei suoi pantaloni e c'era un piccolo punto bagnato al centro del rigonfiamento. Stavo iniziando a scaldarmi. La mia fica stava iniziando a sbiancare mentre mi trovavo lì, a torso nudo, davanti al mio suocero sbavante.
Manish osservò le mie tette e disse: "Oh dio, ragazza! Quelle tette! Così grande. Così fermo Così fottutamente liscio! Non ho mai visto capezzoli come quelli prima. Sono di una così bella sfumatura di rosa! "Sorrisi e dissi che gli avevo mostrato quello che voleva e che dovevo davvero andare. mio suocero non mi guardò nemmeno negli occhi quando disse: "Ora le mutandine, Nandita, togliti quelle mutandine!"
Mi stavo facendo così caldo e bagnato che non mi importava più.
Ho guardato in modo sexy negli occhi di mio suocero e ho detto: "Vuoi vedere anche la mia figa, papà? OK. Te lo mostrerò. »Strinsi il cinturino in vita e tirai giù le mutandine rivelando i riccioli neri e folti sul cumulo della mia fica. Mentre continuavo a tirare il cinturino lungo le mie cosce, il cavallo bagnato delle mutandine sottili si aggrappava alla mia fica sibilante. Gli occhi del mio fil stavano sbandando dalla sua testa. Guardò, congelato mentre sollevavo prima una gamba e poi l'altra, strappandomi la mutanda bagnata dai piedi. Li ho tenuti all'estremità dell'indice e ho detto: "Guarda cosa mi hai fatto fare, papà. I miei succhi di figa sono trapelati su tutte le mie mutandine. Guarda qui! "Gli ho gettato la veste umida e lui se l'è portata al naso, fissando ancora la mia fica nuda. Il suo respiro era molto rapido mentre diceva: "Ho trovato un paio di queste mutandine in bagno ieri. L'odore della tua figa mi fa impazzire! Mi sono buttato giù con la faccia nascosta nella biancheria sporca, immaginando che ti stavo scopando. "
Non potevo più trattenermi. Feci scorrere un dito nella fessura della mia fica e dissi: "E adesso?
Il mio avido suocero si tolse i pantaloni e gli shorts, rivelando la sua rigida durezza. mi ha raggiunto e ha dato la sua carne calda alla mia mano. Mi leccai le labbra. Mi prese le tette tra le mani e poi le strinse e le attaccai, ripetendo continuamente i movimenti. Ho chiesto, "Ti piacciono le mie tette, vero?" Grugnì. Gli ho chiesto, "per favore papà questo è abbastanza per oggi, chiunque verrà sempre."
Ha gemuto e mi sono spinto a sedere sul bordo della lavatrice e mi ha spinto le ginocchia. Manish si è spostato tra le mie cosce e si è chinato per mettere la sua faccia nella mia figa calda. Mi appoggiai all'indietro, sollevai le mie gambe e le appoggiai sulle sue spalle mentre lui leccava e succhiava la mia figa bollente. Ho gettato contro la sua bocca e mi sono portato a un orgasmo urlante.
Il sudore scorreva giù per le mie tette ansimanti. Ansimai, dicendo: "Per favore papa sono la moglie di tuo figlio.
Si lamentò" Oh sì! "
Sono scivolato giù dalla lavatrice e ho voltato le spalle a mio suocero. Lo guardai e supplicai, "Per favore papà, non fottermi, sono tua nuora, per favore!" Si mosse dietro di me gentilmente spingendomi in avanti sopra la lavatrice e mettendo il suo cazzo duro tra i miei labbra figa. Lo sentii scivolare nella mia fica scivolosa e rimasi a bocca aperta, "Oh! Oh no! Lasciami! lasciami adesso! "Mi ha stretto la vita e ha guidato il suo cazzo in profondità dentro di me. Mi ha fottuto a colpi lenti e regolari e mentre mi spingeva verso l'estasi, ha detto: "Oh cazzo, Nandita! La tua fica è così fottutamente buona! Ho intenzione di venire da te! "Quando il suo cazzo ha iniziato a pompare il suo sperma caldo dentro di me, ho urlato con un orgasmo fantastico. Manish ha lasciato il suo cazzo seppellito nella mia fica finché non abbiamo entrambi preso fiato. Quando mi ha tirato fuori, il suo sperma gocciolava dalla mia fica sul pavimento.
L'odore dei miei succhi di fica riempiva il bagno. Sono stato collassato attraverso la lavatrice quando mio suocero ha raccolto le mie mutandine e le ha asciugate sulla mia fica stillante. Ha detto, "Se non ti dispiace, Nandita, terrò queste cose così posso annusare la tua bella fica quando mi licenzia di nuovo."
Per il prossimo mese, o così, mi farei scopare da mio padre -in-law due o tre volte a settimana. Rajesh ed io finalmente trovammo un appartamento e uscimmo dalla casa dei suoi genitori. Manish mi scopa ancora, ogni volta che arriva e Rajesh non è a casa e io lo adoro!


Madre sexy, molto utile

Madre sexy, molto utile

Ciao compagni, sono Raja un ragazzo normale che fa i miei ranger solitari e sono di una famiglia di classe dei colletti bianchi in Tamilnadu ... Mio padre gestisce i più grandi magazzini temporanei nel nostro territorio e mio padre è il nome di sundar e mia madre RAJI il campione di questa storia ...

(Indian stories)

Mom And Son Sex - No Limits Part 2

Mom And Son Sex - No Limits Part 2

Ciao amici, ksy hn ap, grazie per i tuoi commenti sulla mia storia di chudai, Aj m ap sub ko parte successiva btany ja raha houn , jin doston ny mri nae parhi wo phly parte 1 parh lein mamma e figlio sesso - no limits - parte 1 .... Cominciamo la storia chudai ... È k bd sottoclassi chaly gay, m mamma ke amico e mamma ny sub saman akhtha krna soroh kr dea, m br br avviso kea k mamma aur mamma ke amico ke sentirsi bht caldo hn, un k viso dire masti nzr a rahe il, è trha ak dosry ke aiuto k doran 3 dire 4 dafa mamma k tette accidentalmente tocco hwy, anche mamma ke amico ke hip ko bhe touch kea mamma aur mujhy nae tha pata k mamma ke amico ny stanza separata m alag intzam kea hwa ha jahan hum 3no ny festeggiare krni ha compleanno, mamma ke amico wahan ly gai, bht khas intazam tha alag say torta tha wo bhe cioccolato ghiaccio bland ka, wahan snow fall ke 6 bothe bhe thein, tavolo ke 3no lati pa hum khry ho gy, coltello dire mamma ke amico ny cake kata, jb wo torta ka tny k jhoke to mom bhe jhoke hwe thein dono ke front mri trf the a jhokny ke waja say un k boobs più di mezzo nzr any lagy, anche brazzers tak, mri a jan he nekal rae the Hum ny ak dosry ko cake khelaya, aur snow fall ke botals pkr k ak dosry pa dalny lagy, sub k pas doin m ny hawa m presurr mara a room m suo trd snow lui snow the kch un pa bhe par gai phir unhon ny mujh o neve diretta dalna sorh kr d, mny bhe, mny phly mamma k tette pa asy phnki k solo tette copertura hon taky prominente nzr aein neve k tette bny perché aur stessa mamma ke amico k sth bhe kea, un dono ny mil k mujhy completo di neve dire fill kr dea, m ny bhe jahan tak ho skta tha neve spray kr dea, è doran bht hansi mazaq, bht festeggia kea Asy phir drink kea thora, a thori dir bd snow ktm ho gai aur abiti bhegy hwy il tuo sub k, un k braz nzr a rahe thein, phir adha ora bd mamma ke amico ny kaha m apko canzone consacrata krna chahti houn, aur kaha aur ballo kejay, mamma ny mri trf dakh k ishra kea chalo, Hum dance k ly khry ho gay, mamma ke amico ny canzone sorh kea, abhe ak menta hwa tha k mamma ny mri ankhon m bht greeb dakha aur ak ahh le m smjh gaya k phir bht gram ho gai hn, wo apny trf khanch rahe thein, aur apny labbra mry labbra pa rakh k bacio krny lag gaein, è br a un k tette mri petto k sth dab rhy tuo, mny bhe kissing m rispondi kea, mny damg m socha k ab m dati di piacere houn, mny mamma ke neck say pkr k unka nechy wala lip apny labbra m lia aur asy succhiare kea k un say raha nae ja raha tha Phir mny mamma ke zuban lo apny monh m dala aur it leccata kea k aag ke corpo trha ho gai, aur silva scambio kea, bht maza aya bht dafa hip ko bhe daba, itnay m canzone ktm hwa, ak dory ke trf dakha a sans charh rahe il, asy lagta tha jsy abhe mujhy kha jayein gein.

(Indian stories)