it.e-administracja.net

Sua madre è sempre lì per salutarmi

Sua madre è sempre lì per salutarmi

Aveva un bel reggiseno. "Mi piace il tuo reggiseno," dissi sorridendole. Ero a cavalcioni su di lei mentre giaceva sul pavimento sorridendomi. Ero nudo ma lei indossava ancora i suoi vestiti.

"Ti piace il mio pene", le chiesi mentre continuavo a disfare la sua camicetta bianca così fresca che potevo esporre più di quel grazioso reggiseno? Era di un rosa chiaro con coppe mezzo allacciate. "Il mio pene ti sta attaccando," dissi muovendola per lei, "e vedo il drippy appiccicoso? Lo stai facendo farlo. Ti piace? "

" Eet beeg, "sorrise.

" Sì, è grande, "dissi. Sei pollici abbastanza vicino e questo è abbastanza grande per lei. "O vuoi mangiarlo, vuoi fare lo yum gnam? Tu yum-yum me? "

" I yum-yum, "sorrise lei," ti faccio bene yum-yum. "

Mi sono solo spostato ulteriormente lungo il suo magro corpo marrone e poi usando il mio mano destra per aiutarla a sollevare la testa ho usato la mia sinistra per spingere il mio cazzo verso il basso in modo che potesse portarlo in bocca. Dopo di che l'ho appena lasciata e lei ha subito succhiato il mio sperma. Loro sono bravi là, le puttane adolescenti sono migliori per quanto mi riguarda.

Dopo questo è stato il mio turno di essere sulla mia schiena ed è stato il suo turno a stare a cavalcioni su di me e spogliarsi, così carina.

Si divincolò dal suo reggiseno e poi lasciò cadere la sua gonna blu pieghettata lungo le sue gambe e su di me. Le dissi di stare lì in modo che potessi assaporare le delizie del suo delizioso corpo da teenager in lingerie.

Il suo reggiseno sexy da bambina era abbinato a un paio altrettanto sexy di mutandine di mutandine color rosa semi-trasparenti. Erano simpatici e stretti, potevo vederlo. Potevo vedere il delve dove le sue piccole labbra erano nascoste. Indossava anche calzettoni bianchi al ginocchio e indossava ancora le sue piccole scarpe lucide con le scarpe nere.

"Sei così sexy," dissi e lei sorrise per ringraziare, "girati e poi accucciati come prima."

Ha fatto come le era stato detto, sono molto obbedienti e non appena ho sentito di essere nella giusta posizione, ho allungato la mano e ho infilato un lato della sua semi trasparente attraverso la piccola natica rosa scarsamente piccola titolari e poi dopo aver allargato le sue gengive gommose con quella mano ho allungato l'altra mano e ho toccato il suo piccolo ano. Come al solito ho forzato il mio dito fino in fondo al suo retto e poi ho fottuto il suo passaggio anale. Lo amava, potevo dire che lo amava per i suoni che ha fatto - "ugh, ugh, ugh, nheeeeeeee".

Poi il mio cazzo si è stretto di nuovo e dato che era nella giusta posizione ero in grado di usare il mio Altra mano per costringerlo a stare in piedi e puntare verso il suo viso, "tempo per la tua bella ragazzina fottuta", dissi.

Non appena feci scivolare il dito fuori dal buco della sua botia, lei sapeva cosa fare.

Si voltò e si accovacciò.

Non avevo bisogno di fare niente. Le ho insegnato abbastanza volte e lei ha potuto farlo con la stessa facilità con cui poteva recitare il suo tempo presente, ma in realtà lei avrebbe potuto farlo meglio di recitare il suo tempo presente. Il suo inglese era una merda.

Accovacciato, ha tirato un lato del tassello della sua semi-vedo attraverso le mini mutandine di mutandine rosa mini piccole di pizzo, da un lato ha guidato il mio cazzo nella sua fica e poi mi ha fatto.

Mi piace semplicemente stendermi e lasciarle fare tutto il lavoro e ottiene una buona mezz'ora di lavoro.

Lo preferisco quando mi scopano e mantengono sexy lingerie, calze e scarpe ed è bello molestare il loro seno

"Ti piace il mio pene", le chiesi mentre il corpo della ragazza veniva pompato su e giù su di esso?

"Mento, mento", ansimò.

"Grande, "Ho chiesto?

" Grande, più grande più grande, "sorrise mentre lei pompava.

" Ti piace fottere il mio grande pene, "chiesi?

" Ti mento fottiti bene, "disse lei," Ti faccio una bella scopata? "

" Sei una brava ragazza, "dissi d'accordo.

" Faccio del cazzo a te, "chiese lei mentre pompava?

" Stai bene, "dissi e lei mise il broncio.

"Io meglio di più lei," disse, "lei più giovane di me, lei non più sexy di me stessa."

"Sì, ora ha il reggiseno," dissi, "Dico a sua madre che deve indossare il reggiseno perché è il regole. "

" È sexy come me ", mise il broncio di nuovo?

" È sexy come te ", dissi" ma è più stretta di te. "

" Pussy più mi leghi ", mise il broncio ?

"Molto più stretto", dissi.

"Fa ora botty," chiese?

"Non ancora", dissi.

All'improvviso lei si fermò, si alzò, si voltò e accovacciata giù e tirando i suoi semi vede attraverso i titolari di natiche di baffi di mutandine di mutandine di mini ragazza rosa mutandine ha afferrato il mio pene eretto e infilato il suo ano e poi affondò.

"Lego più ora", ha chiesto Il suo retto era bello e stretto e mentre il mio pene iniziava a sodomizzare lentamente ma dolorosamente il suo retto, risposi "mmmmm, bello e stretto".

Ho ribattezzato dopo quell'occasione e l'ho chiamata anale da allora in poi ed Eva quando è arrivata, lei mi offriva sempre il suo culo prima e l'ho sempre accettata e infastidita per prima.

Dopo aver fatto la doccia insieme dove ho fatto la sua fica, ci siamo vestiti e poi l'ho accompagnata a casa. La porto sempre a casa da sua madre per assicurarmi che torni sana e salva.

Sua madre è sempre lì per salutarmi e fa sempre la stessa domanda. Ovviamente non sa parlare l'inglese, tutto deve passare per sua figlia.

"Vuole sapere che io sono bravo oggi?"

Alzo il pollice e sorrido, "molto bene, meglio ogni giorno. "

E sua madre mi sorride e mi prende la mano in entrambe le sue e mi fa scivolare la miseria di denaro che abbiamo deciso di concedere a sua figlia lezioni private.

Sono poveri e non voglio i soldi ma sua madre insiste e sarebbe un insulto rifiutarlo.


Giving In Part 2

Giving In Part 2

Quando Angie sentì il polsino al polso, capì che era nei guai. Anche se a John sembrava che piacesse avere qualcosa nel suo culo, era nervosa per avere lo stesso trattamento. E, dopo aver già avuto 4 orgasmi, non pensava davvero che sarebbe stata molto contenta di avere il suo grosso cazzo in culo in questo momento.

(Anal stories)

Anale subdolo

Anale subdolo

Era a dicembre, e mia moglie aveva bevuto molto. È alcolizzata e quando cade sul carro, colpisce duramente il terreno. Dopo aver chiuso il bar, passando il tempo sprecando completamente, inciampò a casa. Combattiamo sempre e lei finisce per svenire sul letto degli ospiti. Una sera ho deciso di fare delle foto divertenti mentre lei era svenuta, così mi tiro fuori il cazzo e lo appoggio sulla sua faccia.

(Anal stories)