it.e-administracja.net

Humilliation stories 2019

Card image cap

The Examination

Questa è una storia vera che è accaduta quando ero Back In Middle School, Tutti i ragazzi sarebbero apparsi all'angolo della strada nella nostra città di fronte al negozio di dolciumi locale e durante gioco di cavalli Sono stato spinto dentro i vetri del finestrino del negozio, spezzandolo, quando il proprietario del negozio è uscito fuori di testa dicendo che quella finestra costa $ 1200 dollari da sostituire e ho dieci giorni per pagarla, senza lavoro e vivendo con i miei sorella che riesce a malapena a pagare l'affitto e per essere in prova per qualcosa di stupido che ho fatto e non volendo andare in prigione juvie, non so come uscire da questo.

Card image cap

Stupito e allevato dal vecchio dominante

Ciao. I miei nomi Brooke. Ho 16 anni, ho i capelli lisci lunghi a spalla, i bei seni piccoli e un bel culo grassoccio. Un giorno stavo tornando a casa da scuola. Indossavo una maglietta aderente a maniche lunghe, pantaloni attillati neri da yoga, un paio di calzini bianchi e alti, sandali, e avevo i capelli lisci.

Card image cap

La ragazza mi ha umiliato

Questa è la vera storia della mia prima volta che faccio sesso: Inizierò raccontandoti un po 'di me, ho 19 anni, in breve capelli biondi, e adoro in una fattoria rurale nel Tennessee. Recentemente ho avuto una ragazza e lei fumava accaldata eravamo insieme da quasi un mese quando ha deciso una notte mentre stavamo guardando un film che voleva fare sesso.

Card image cap

Flightplan

Prolog Fin dalla scuola superiore ho trovato lavoro in una compagnia aerea piccola ma internazionale nel Grecia . Era un lavoro da sogno, alcuni giorni tutto quello che dovevo fare era presentarmi al lavoro e andare in giro su Internet. Avevo un ufficio al terminal e lavoravo da solo. I miei compiti si stavano facendo carico di documenti e di brevi incontri con i currier e le hostess che venivano a darmi dei documenti per loro stessi o per il loro carico.

Card image cap

Living Glory Hole

Quando la mia ragazza era sottomessa, le ho dato l'incarico di scrivere la scena più calda che si possa immaginare. Ha detto che questa era la mia punizione per la mia vanità. Quindi eccomi qui, nella stalla centrale del bagno degli uomini a una festa di giochi, legato a testa in giù nel bagno. Prima ha legato le mie gambe, i polpacci legati al sedile industriale nero, di fronte al muro.

Card image cap

Morning In The Park

Dopo quasi 20 anni in un matrimonio piuttosto sconveniente e ritrovarmi single ancora a 45 anni, incontrare Joyce sembrava un sogno diventato realtà. Era una 23enne piuttosto robusta con un seno vivace, solo una donna della sua età. Come molte donne più giovani, voleva provare tutto, incluso stare con un uomo più anziano.

Card image cap

My Vanilla Mistress II

Erano passati diversi mesi da quando Cindy mi ha mostrato l'altra parte di se stessa. Prima di quella sera, aveva sempre dichiarato di essere vaniglia e non proprio in schiavitù e controllo. Tuttavia, penso che si sorprese quando ebbe l'opportunità di legarmi e controllarmi. Aveva pianificato le cose prima che arrivassi e avesse le corde, il bavaglio, le mollette da bucato, e la benda pronta per me.

Card image cap

As Ophal e Heracles 1

Questa storia è finzione. Mentre scrivevo ho capito che sarebbe stato troppo lungo per una storia, quindi scriverò e posterò più parti se le persone sono interessate. Mi scuso per l'introduzione troppo lunga, ma una volta iniziato a scrivere ho continuato a voler aggiungere altro. Se vuoi saltare all'umiliazione e al sesso, ho segnato l'inizio di alcuni paragrafi in basso.

Card image cap

Lo faccio per lui

Non mi è permesso avere un'opinione. Non gli piace quando dico la mia mente. Pensa Io lo sto lagnando. In verità non lo sono. Non sono abituato a non poter dire le cose che voglio. Devo pensare davvero le cose che sto per dire per non offenderlo . Si offende molto facilmente. È tutto su di lui. È cambiato molto da quando l'ho incontrato per la prima volta.

Card image cap

Viaggio di J nella mia scuola

Ha le gambe lunghe, le gambe marroni, in realtà, e le indossa bene. È più alta di me, e solo guardarmi le gambe mi fa sentire piccola, ammettiamolo, anche se realisticamente ha un pollice su di me. Ha la pelle scura, i capelli e un viso molto carino, e sta iniziando a conoscerlo. Siamo andati a scuola insieme, e in sesta elementare ho avuto una grande cotta per lei.